venerdì 5 luglio 2013

Il libro. Rizzoli.

I fantastici libri volanti di Mr. Morris Lessmore. William Joyce
Rizzoli.
La mia copia
Eccolo qua.
L'ho comprato una paio di settimane fa.
Al piccolo inquilino di casa mia non è piaciuto quanto a me. Troppo piccino. Eppure il fatto che i libri volassero lo ha colpito, ma chiaramente non tutto il resto, che certo non è un qualcosa da bambino. Non di tre anni.
Ad ogni modo l'edizione è una gioia, sottile, rigida, orizzontale e con tutte le bellissime immagini del cortometraggio. Carta lucida, colori brillanti e polverosi. Evidentemente magici. Le parole sono scelte con cura e creano un'atmosfera del tutto simile a quella del corto, chiaramente non c'è musica e non c'è animazione, ma trovo che il libro sia in armonia con il video e con l'atmosfera del mondo di Mr. Morris Lessmore. La prima pagina ci racconta chi è Morris Lessmore e cosa fa e, quanto sia simile a tutti noi, che scriviamo sul nostro libro personale il racconto di ogni giornata, di ogni scelta, di ogni obiettivo, raggiunto e mancato. Un libro che è come un corpo e come un'anima che sono la mappa del vivere di ciascuno.
Il libro della vita di ognuno di noi, così importante nel narrarci e così potente da influenzare chi lo sfoglia...

Di nuovo la mia copia

Sempre la mia copia.

2 commenti:

  1. ma sul libro della blogger che disegno c'è?

    RispondiElimina
  2. troppi giorni senza aggiornamenti... è forse volata via con i libri?

    RispondiElimina