martedì 17 febbraio 2015

Come è nato Peter Coniglio?


The tale of Beatrix Potter. Margaret Lane
Penguin
La mia copia.
Scavando tra i libri ho trovato la famosa biografia di Beatrix Potter scritta da Margaret Lane in edizione Penguin, qui il link all'edizione del 2011 attualmente in commercio, questa mia da flea market, o da trödelmark come piace a questo blog, dovrebbe essere del 1962, purtroppo manca qualche pagina e non posso esserne sicura, ma a vederla online sembra identica, la prima edizione fu del 1946. Margaret Lane, inglese anche lei, lavorò molto alla vita di Beatrix Potter, negli anni '80 i suoi scritti sono stati la base per una produzione televisive della BBC sull'autrice di storie per bambini. Margaret Lane ha raccontato la signora Potter con grande partecipazione.
Beatrix Potter era una signora inglese, nata a Londra nel 1866 e morta durante la seconda guerra mondiale, scrisse e illustrò alcuni dei più famosi libri inglesi per bambini e diede vita a Peter Coniglio, un animaletto che ha fatto amicizia con moltissimi bambini e che oggi è anche un cartone animato molto seguito. Beatrix Potter amava la natura la disegnava e la raccontava e questa biografia scritta con l'assistenza della famiglia e degli amici della scrittrice consente di capire un po' di più del suo mondo. La vita in un cottage, gli animali della campagna che ispirano quelli della fantasia, la personalità che ognuno personaggio acquisisce e i disegni della stessa autrice che conducono da lei ai bambini le favole che immaginava. La prima storia "The tale of Peter Rabbit" fu pubblicata nel 1902 e da allora Beatrix riuscì a vivere dei suoi libri e a rendere una passione il suo lavoro e il completamento di sé. Non solo, la signora Potter era una donna moderna, ardita direi, nonostante l'ostilità della sua famiglia sposò in segreto il suo editore, ed era inoltre dotata di lungimiranza e di un'attualissima visione del marketing, creerò tutta una produzione di giocattoli ispirati a Peter Coniglio e così coperte e cuscini, i bambini amavano i suoi personaggi e lei li circondò di oggetti ispirati alle sue storie. Come spesso succede in caso di autori inglesi, ci sono periodi della sua vita legati e quasi identificati dalle case in cui ha vissuto e così si ritrovano nella biografia quartieri di Londra, località della campagna inglese, indirizzi, giardini e fattorie che punteggiano la vita di Beatrix Potter e i capitoli del libro in uno stile molto britannico e ben capace di introdurre il lettore alla quotidianità e al percorso della scrittrice.
L'esplorazione della vita attraverso i luoghi e le opere è un percorso affascinante e molto efficace e questo libro di Margaret Lane una bella scoperta per chi ama l'atmosfera inglese e un'opera importante di ricostruzione biografica di un'autrice che continua ad affiancare i bambini da più di cento anni.

Titolo: The tale of Beatrix Potter
Autore: Margaret Lane
Editore: Penguin
Anno: 1962

2 commenti:

  1. Favoloso: Bravisima.

    RispondiElimina
  2. Chissà se il film Miss Potter si ispira a questo libro...

    RispondiElimina