giovedì 8 febbraio 2018

Luiselli e Monge: due interviste sulla migrazione.


Dimmi come va a finire di Valeria Luiselli. La nuova frontiera. La mia copia
Terra Bruciata di Emiliano Monge. La nuova frontiera. La mia copia. 

Due libri sulle migrazioni dal  sud America, entrambi pubblicati dalla Nuova frontiera, di entrambi ho incontrato gli autori per le colazioni che mi capita di organizzare con la casa editrice, Terra Bruciata  un romanzo di Emiliano Monge, Dimmi come va a finire, un saggio di Valeria Luiselli. Ho pensato a lungo a come proporli sul blog, parlare due volte dello stesso argomento, conosciuto nella stessa formula e con la medesima casa editrice, creare un unico post per me è la soluzione. Due mattine di dicembre in un bar dell'Eur durante Più libri più liberi con due autori messicani da intervistare in live tweet: ecco il link per leggere il dialogo con Emiliano Monge, e qui per la ricostruzione dell'incontro con Valeria Luiselli. 

Emiliano Monge, il suo libro e la mia mano a colazione.
Roma, dicembre 2017 

Emiliano Monge ha scritto un romanzo verosimile, Terra Bruciata, una storia che forse è accaduta o forse no, una storia di confini passati nella notte attraversando la giungla, di disperazione di uomini e donne che scappano da male e lo fanno attraverso il peggio per arrivare chissà dove. Monge aveva immaginato Terra bruciata come un percorso dantesco Inferno/purgatorio/paradiso, perché il cammino dei migranti ha detto "sembra proprio una discesa agli inferi" e con queste parole ha introdotto il suo libro al manipolo di blogger lì per sentire il suo racconto. Un gruppo di personaggi definiti "anime" dall'autore, perché ha spiegato "il migrante spogliato di tutto rimane solo anima".  Emiliano Monge è partito dal suo romanzo per parlare di migrazione e della violenza insita nel fenomeno stesso, di vittime e di carnefici e di come le figure si confondano nella disperazione e così accade nel suo libro,  che lascia anche spazio al rigurgito potente della vita che scuote chi cerca una frontiera geografica, ma anche un passaggio tra distruzione e ricostruzione. Ci vuole coraggio per leggere questo libro, ci vuole la forza di non fermarsi alle prime pagine di dolore, perché sono vite che esistono e dovremmo saperlo anche noi nelle nostre case sicure.

Blogger e Valeria Luiselli a colazione parlando di Dimmi come va a finire.
Roma, dicembre 2017.

Valeria Luiselli invece ha scritto un saggio sull'essere immigrati, Dimmi come va a finire, essere sudamericani negli Stati Uniti e tanto più negli Stati Uniti di Donald Trump, crescere da immigrati negli Stati Uniti, voler entrare negli Stati Uniti, volerci restare. Cosa significa essere un migrante che cerca di essere accolto dalla più grande potenza mondiale? Valeria Luiselli lo racconta in un testo ricco di spunti autobiografici, nel 2014 insieme alla sua famiglia era in attesa della carta verde e inoltre ha collaborato come mediatrice  traduttrice con il Tribunale dei minori. Il testo è costruito su quaranta domande incentrate sul flusso dei minori non accompagnati, che significa bambini e ragazzini da soli. Bambini e ragazzini da soli che scappano. Bambini e ragazzini da soli che scappano da storie orrende. Di nuovo torna a essere protagonista la violenza, subita nel luogo da cui si scappa e sempre presente per tutto il percorso, perfino all'approdo perché ha detto Valeria Luiselli (e non lo dimentico più) "la violenza inizia nel linguaggio, non è innocuo, causa la concettualizzazione dei fenomeni" Chi conosce la fantasia vulcanica della scrittrice resterà spiazzato dalla realtà contenuta in questo libro, "un saggio a tutti gli effetti" ha detto lei facendo colazione con noi blogger, un'opera di non fiction, senza finzione, senza racconto. Non esiste una persona alla quale non consiglierei questo piccolo libro pieno di informazioni e sentimento, di chi scrive e di chi legge. 


I libri:

Titolo: Dimmi come va a finire
Autore: Valeria Luiselli
Traduzione: Natalia Cancellieri
Anno: 2017
Prezzo: 19, 50 euro

Titolo: Terra bruciata
Autore: Emiliano Monge
Traduzione: Monica Pareschi 
Editore: La nuova frontiera 
Anno: 2017
Prezzo:  euro

Nessun commento:

Posta un commento