domenica 23 aprile 2017

Il Maggio dei Libri, coi blogger.




credits: http://www.ilmaggiodeilibri.it


23 aprile. Un giorno ricco di avvenimenti, nel 1616 morirono Miguel de Cervantes, William Shakespeare e e Inca Garcilaso de la Vega, nel 1899 nacque Vladimir Nabokov, nel 1904 Halldór Laxness e nel 1923 Manuel Mejia Vallejo. Tutti scrittori, tutti famosi, alcuni indimenticabili, altri premio Nobel, altri ancora eterni. E nel 1995 l'UNESCO scelse proprio questa data per festeggiare la Giornata Mondiale del libro e del diritto d'autore.
Oggi.
Ed è proprio oggi che prende il via Il maggio dei libri, campagna nazionale istituzionale, promossa del Centro per il libro e la lettura del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, che dal 2011 ha l'obiettivo di ricordare l'importanza della lettura e il suo valore sociale.
Quest'anno anche alcuni blogger, tra cui io, partecipiamo alla promozione dei nostri amati libri sotto l'egida di questa iniziativa. Post, foto, incontri in biblioteche e librerie, un programma diffuso di festa servirà a ricordare che la mente ha bisogno di nutrimento e che i libri vanno divorati.
Quest'anno la campagna si muove su tre temi: la legalità, gli anniversari di scrittori illustri e il paesaggio. Su tutto il territorio nazionale ci saranno iniziative volte a promuovere la lettura, sulla scorta di queste tre aree di interesse e così faranno anche i blogger coinvolti nel progetto.
Con l'avvio del maggio Il tè tostato si mette ancora in ballo, partecipando attivamente (ancor più), con la squadra dell'ultimo #BlogNotes e con altri amici blogger che di libri sanno, di libri gioiscono e di libri vivono.
Chiaro è che fermarsi al maggio non basta, e chi scrive di libri per passione, dedica tempo e professionalità a un'attività di pura divulgazione e condivisione, crede fermamente nell'utilità del passaparola, nel coinvolgimento e nella rete tra lettori, tra book blogger, tra librai, tra editori, tutti mescolati, tutti persone, tutti volti a riconoscere, a modo proprio, il valore dei libri.

Prossimamente su questo post i dettagli, i blogger e dove trovarli, intanto buon Maggio dei Libri!

...Una delle blogger che più mi piacciono e che partecipa a questa nuova rete tra bookblog è Barbara di Libri in valigia, qui il suo post sul Maggio dei Libri.

...Ed ecco un'altra voce di blogger, questa è Marina di Interno storie, che racconta qui il Maggio dei Libri a suo modo.

...Simona, pioniera del bookblogging, autrice di Letture sconclusionate, scrive a proposito di un dei temi del Maggio dei libri, ecco qui il post.

...La voce di Veronica del blog Il cassetto dei calzini spaiati, sul Maggio dei libri, eccola qui.

...Torna alla carica Simona, e su Letture sconclusionate si parla di uno dei temi del Maggio dei libri, la legalità, ecco il post.

...ed eccomi con un piccolo omaggio dedicato all'anniversario dei 170 anni dalla pubblicazione delle prime opere delle sorelle Brontë, qui il post.

...sulla pagina Facebook di Non riesco a saziarmi di libri, c'è una super diretta su Curzio Malaparte, per il tema "anniversari" dal Maggio degli libi, ecco il link.

...Letture sconclusionate prosegue il viaggio nel Maggio dei libri, qui.

...Su Interno storie, Marina interpreta il Paesaggio, uno dei temi del Maggio dei Libri, leggere qui.

...Andrea di Un antidoto contro la solitudine, racconta il benessere della lettura attraverso David Foster Wallace, un tema caro al Maggio dei Libri, ecco il post.

Nessun commento:

Posta un commento