giovedì 8 gennaio 2015

To be #funny.


La mia copia e il mio rossetto.


Libro:
Funny girl, Nick Hornby, Guanda.
Divertente, molto british con un gusto retrò che fa venire voglia di uscire per mercatini e il racconto di un mondo televisivo fin troppo specchio della realtà, e poi (su tutto) il bellissimo sogno di far ridere le persone.

Rossetto:
Funny face, Nars.
Da vedere in tutto il suo splendore qui nel sito ufficiale di Nars, Fucsia intenso dal sottotono freddo, coprente, di base opaco, ma reso iridescente da leggeri riflessi blu che illuminano i denti e il sorriso diventa contagioso.

2 commenti:

  1. Fantastico l'accostamento cosmetico!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vado spesso a caccia di rossetti, mi piacciono tantissimo.

      Elimina