mercoledì 13 maggio 2015

Ci vediamo a Torino: il mio #salTOur


Fonte: http://www.salonelibro.it/it/stampa/loghi-visual.html


Giovedì inizia il Salone Internazionale del Libro di Torino, il programma è, come sempre, molto ricco, ci sono presentazioni, incontri, la realtà dell'Incubatore, il Salone Off e un prato bellissimo di libri, inoltre quest'anno il paese ospite la è Germania. 
Persa tra le migliaia di visitatori ci sarò anche io col mio blog e il progetto che ho ideato per esplorare il Salone 2015. In queste settimane ho contattato moltissimi editori e illustrato la mia idea ai loro uffici stampa, ed ecco qui che presento il mio #salTOur: arriverò al lingotto venerdì a pranzo e ne uscirò domenica sera (col peso dello shopping letterario) e per tutto il tempo renderò visibile il mio tour nell'editoria italiana. L'idea è di creare una mappa del Salone che usi i libri come pietre miliari e conduca il lettore attraverso l'identità e le nuove proposte degli editori intervistati. Visitando gli stand, infatti, chiederò di indicare un titolo rappresentativo del catalogo e una nuova uscita, di modo che delle case editrici coinvolte nel tour si possa conoscere anima e direzione. Userò Instagram e Twitter per mostrare il percorso, ci saranno le foto degli stand e dei libri, citazioni e brevi presentazioni dei titoli proposti. Ne seguiranno dei post dedicati e le recensioni di ciò che poi leggerò per intero.
Molti editori hanno già accettato di partecipare a questa mia iniziativa e il giro inizierà proprio da loro nel pomeriggio di venerdì, man mano esplorerò tutto lo spazio del Salone dedicato a narrativa, poesia e libri per bambini. 
Questo è il mio impegno al Salone: wifi e passione per documentare il #salTOur del tè tostato.

Arrivederci a Torino con l'hashtag #salTOur!

2 commenti: