venerdì 7 giugno 2013

Ex libris.


L'anno scorso ho comprato, in un negozio di libri vecchi e antichi, una copia di "Furore" di Steinbeck (che poi ci scriverò un post perché è un libro speciale) in cui, incollato in prima pagina c'è un ex libris, che riporta il nome del proprietario del volume e un arabesco floreale. Da lì m'è venuta una gran voglia di ex libris, ho navigato un po' e ne ho trovati moltissimi e ho capito di volere il mio personale, con raffigurato quello che dico io. Come si fa? Nel fine settimana vorrei girare qualche stamperia e capire cosa trovo. Nei negozi di timbri o nelle cartolerie, tipo fiorentine, di certo avranno qualcosa, ma non vorrei un ex libris che esiste già, vorrei il mio. L'immagine più o meno ce l'ho in testa, i colori anche, forse, ma non ho idea della fattibilità. Inoltre non vorrei un timbro, ma degli adesivi...anzi vorrei sia gli adesivi che il timbro. Uguali. Ci vorrei su il mio nome, uno spazio in cui inserire la data di fine lettura e un'immagine doppia. Ci sto ancora ragionando.

(Le immagini sono di Pinterest e presenti su Il tè tostato in leggendo leggendo).




1 commento: