lunedì 17 giugno 2013

Modalità lunedì.

Pinterest, ripinnata su Il tè tostato
Lunedì, il giorno in cui svegliarsi è un incubo, il giorno in cui c'è traffico la mattina, i negozi sono chiusi e la sonnolenza raggiunge il suo culmine, il giardino è vuoto e la settimana può ancora essere la migliore mai vissuta.
Ogni lunedì è un inizio e ogni inizio fa venire voglia di buoni propositi. Anche a me. Anche oggi.
Sto pensando a una piccola reimpostazione de Il tè tostato.
Una settimana al mese sarà tematica e potrà essere dedicata a un autore, a un libro, a una corrente letteraria, a un filone di scrittura a un tema, a un periodo storico, a qualcosa che armonizzi i post e commenti. Inizierò a luglio e, credo proprio con la prima settimana, di modo che ogni mese possa esordire con un tema. L'idea mi piace e non è del tutto mia, ho ricevuto un'osservazione che m'ha fatto pensare e ho accolto il suggerimento, spero sarà una novità gradita e spero di riuscire a portarla avanti, perché si sa il rischio di ogni buon proposito è quello di rimanere imprigionato in se stesso.
E' lunedì e sto impostando i post della settimana, le letture estive, citazioni sul mare, la valigia del lettore e come girare pagina con l'olio solare sulle dita, il libro sul quale punto tutto e i suggerimenti da lettore a lettore, le ultime foto delle biblioteche e altre di letture in spiaggia, perché non si sa se tenere il viso all'ombra, gli occhiali da sole o leggere a pancia in giù. Non so bene ancora, il lunedì è riflessione organizzativa.
Un lunedì di consigli sarebbe carino, chi ne ha per Il tè tostato è invitato a inserirli nei commenti.
E' lunedì e si prepara un super tè freddo gigante, oggi userò qualcuno degli assaggi che ho ricevuto la scorsa settimana in libreria...e già perché in libreria c'è un po' di tutto per essere felici.

2 commenti:

  1. c'è qualcuno che sostiene che il numero di volte in cui ha letto un certo libro è 13 e non 11...

    RispondiElimina
  2. Chiedo venia a quel qualcuno e le auguro delle bellissime vacanze estive. Quanto a lei, la ringrazio del sostegno e della segnalazione.

    RispondiElimina