domenica 27 novembre 2016

Progetti.

Questo è un po' lo scaffale di ciò che ho fatto al di fuori, ma grazie al blog. Luoghi dove sono stata, persone che ho incontrato, idee che ho avuto, qualcosa che ho creato o in cui sono stata coinvolta, insomma, un po' di #vitadabookblogger.
Per sentirmi chiacchierare qui il podcast della mia intervista del novembre 2015 a radiolibriqui la partecipazione a una rubrica del blog letterario Ophelinapequena.comqui la descrizione del mio comodino per Interno storie, ed ecco link all'intervista con Elisabetta Favale per Linkiesta per Un libro per due di LaEffe,

Era il 2017...

Lettori in corso (da ottobre 2017): progetto di lettura per bambini di sette anni realizzato in collaborazione con la casa editrice Sinnos, che ne parla qui.

Con GoodBook per i libri in viaggio (luglio 2017): eccomi qui, ancora coinvolta da GoodBook a parlare dei libri che porterò con me in vacanza questa estate.

La grande invasione (giugno 2017): per il quarto anno consecutivo Il tè tostato sarà a Ivrea per per il festival della lettura con @TwoReaders e tre appuntamenti di condivisione letteraria dedicati alle case di tre capolavori della letteratura: Madame Bovary, Mansfield Park e Cime tempestose.

Seconda collaborazione con GoodBook (maggio 2017): nuova collaborazione con GoodBook per l'editore del mese, questa volta si tratta dell'Orma, e del mio post su Memorie di ragazza di Annie Ernaux.

Aperitivo con l'autore (maggio 2017): la collaborazione con La nuova frontiera continua, un nuovo appuntamento riservato a piccolo gruppo di book blogger scelti da me. Questa volta con cedrata, birra e noccioline, abbiamo conosciuto e intervistato live sui social Paco Ignatio Taibo II.

Il Maggio dei libri (maggio 2017): quest'anno alcuni blogger, sono l'attento occhio del Tè tostato, partecipano al Maggio dei libri, promuovendo iniziative e temi di questa edizione. Sul post l'aggiornamento costante degli interventi dei blogger.

Collaborazione con GoodBook (marzo 2017): da qualche settimana sono in contatto con GoodBook per partecipare alla loro iniziativa l'editore del mese. Il mio primo post che trovate qui e anche sul blog di GoodBook è dedicato a add editore.

Corso di lettura analitica terza edizione (2017): riparte la collaborazione con la Scuola del libro di Roma, per la terza edizione del corso di lettura per imparare a scrivere meglio. Quattro romanzi per quattro protagoniste: Lucy Snowe, Emma Bovary, Anna Karenina, Isabel Archer.

Era il 2016...

Calendario dell'avvento letterario (11 dicembre 2016): non è dicembre senza una delle mie blogger preferite, Manuela, autrice di http://ophelinhapequena.com, che per il secondo anno mi ha invitato a partecipare al suo calendario dell'avvento letterario. Ho di nuovo scelto di aprire la casella dell'11 dicembre, che è ancora il giorno del mio compleanno. Il calendario di Manuela è un cesto natalizio di suggestioni letterarie, consigli di lettura e amore per i libri, leggere per credere.

Colazioni con l'autore (dicembre 2016): con la casa editrice La nuova frontiera ho coordinato un gruppo di blogger che hanno potuto incontrare due autori internazionali per una colazione riservata. Alfonso Cruz e Valeria Luiselli sono stati intervistati in live tweet davanti a tè e cappuccini.

#BlogNotesPL (dicembre 2016): Qui la presentazione della quindicesima edizione di Più libri più liberi e leggendo si può gioire con me della presenza del Tè tostato e dei blog coinvolti per il #BlogNotesPL:
"Dalla carta al digitale, anche la rete sarà presente al Palazzo dei Congressi: la Fiera ospita #BlogNotes, progetto di web-comunicazione editoriale e letteraria ideato e coordinato da Laura Ganzetti, autrice del blog letterario Il tè tostato, e realizzato con l’impegno di una squadra di blogger appassionati e competenti: Maria di Biase di Scratchbook, Andrea Sirna di Un antidoto contro la solitudine, Diana D'Ambrosio di Non riesco a saziarmi di libri, Simona Scravaglieri di Letture sconclusionate e Barbara Porretta di Libri in valigia. Con L’hashtag #BlogNotesPL i blogger daranno voce in tempo reale a incontri, nuove proposte, racconti di lettura e cronache dagli stand, interviste e immagini in live tweetting da Più libri più liberi." (Qui se ne parla sul blog del Fatto Quotidiano).

Letti di notte 2016: Per il primo anno il blog partecipa alla notte bianca delle librerie con Letti di notte, grazie al coinvolgimento della casa editrice Marcos y Marcos nell'ambito del progetto le città si sfogliano, e con la Libreria dei ragazzi di Jesi.

Ma la vita è una battaglia (giugno 2016): il 30 giugno è uscito il piccolo epistolario bronteano che ho curato e tradotto per L'Orma editore. Una sceltta tra le lettere scritte da Charlotte Brontë, che ne racconti la vita e i pensieri.

La grande invasione 2016:  per il terzo anno consecutivo Il tè tostato sarà a Ivrea per per il festival della lettura con @TwoReaders e tre appuntamenti di condivisione letteraria dedicati a diari, autobiografie ed epistolario d'autore. Per la prima volta poi animerò un pranzo letterario e sarà dedicato alle tre sorelle Bronte.

#salTOur16: mini progetto di comunicazione dal Salone del libro di Torino, sono stata per poco tempo, ma ho realizzato intervista in live tweet dagli stand di alcuni editori che mi piacciono molto, di tutte c'è traccia nella pagina Storify  del blog.

Corso di lettura analitica seconda edizione (2016): riparte la collaborazione con la Scuola del libro di Roma, per la seconda edizione del corso di lettura per imparare a scrivere meglio. Il patrimonio dei classici questa volta declinato in protagonisti che...cresceranno.

Gruppi di lettura alla libreria La nuova Europa (2015, 2016, 2017): dal maggio del 2015 appuntamenti di condivisione letteraria in libreria, molti i lettori coinvolti e gli ospiti invitati finora. qui racconto il progetto a Il libraio

Gruppo di lettura a "Libri come" (2016): quest'anno al festival letterario ospitato dall'Auditorium Parco della Musica di Roma, ci sono anche io tra le officine: sabato mattina 19 marzo un gruppo di lettura estemporaneo si dedicherà a Jonathan Coe, da "La famiglia Winshaw" a "Numero undici", in attesa dell'appuntamento con lo scrittore inglese previsto per la sera.

Corso di lettura analitica (2016): a febbraio del 2016 è partito il mio corso di lettura analitica con la Scuola del libro, nato dall'idea di riprendere la lettura dei classici come maestri di scrittura e declinato nella formula della lettura/studio del romanzo dell'800.

Tweet intervista a Caudio Morandini, exorma edizioni  (2016): dopo la lettura del romanzo "Neve cane piede" di Claudio Morandini e in occasione di un suo tour per le libreria di Roma, grazie a exorma edizioni ho avuto l'occasione di intervistare l'autore in livetweet. Ecco il link.

Era il 2015...

Calendario dell'avvento letterario (11 dicembre 2015): una delle mia book blogger preferite Manuela, autrice di http://ophelinhapequena.com, mi ha invitato a partecipare al suo calendario dell'avvento letterario. Ho scelto di scrivere il post per l'11 dicembre, il giorno del mio compleanno. Spero che l'iniziativa si ripeta e abbia un grande successo, parteciperei ancora cento volte.

Gruppo di lettura in casa editrice (2015): prima esperienza di gruppo di lettura in casa editrice realizzata con Edizioni Sur. Condivisione letteraria in tre appuntamenti, il completo viaggio del libro: dal testo al luogo in cui il libro è stato scelto, tradotto, vestito e restituito ai lettori.

#BlogNotes (2014 e 2015): un progetto che mi ha reso molto orgogliosa l'anno scorso, ideato e coordinato da me, l'ho realizzato in sinergia con altri colleghi book blogger, anima della comunità di appassionati di libri presente in rete. Il racconto della fiera dell'editoria indipendente Più libri più liberi attraverso la comunicazione web su twitter, instagram e blog letterari. Ho inviato a partecipare numerose case editrici. La puntata zero è stata nel 2014 grazie all'adesione della casa editrice Sur.

#lettureboreali (2015): sono stata coinvolta dalla casa editrice Iperborea nella lettura su Twitter del romanzo "I pesci non hanno gambe" di Jón Kalman Stefánsson. 

Premio Sinbad (2015): in quanto ideatore di @TwoReaders sono stata membro della giuria della prima edizione del Premio Sinbad, uno dei tre rappresentatnti per la categoria "gruppi di lettura".

La grande invasione (2014 e 2015); sono stata ospite alla seconda e alla terza edizione della Grande invasione, festival della lettura che dal 2013 anima un fine settimana di giugno a Ivrea. Ogni anno ho avuto uno spazio quotidiano come blog e @TwoReaders per i gruppi di lettura, si sta lavorando alla prossima edizione. (Qui il post dedicato al primo anno di partecipazione).

#salTOur (2015): cercavo un modo per veicolare il Salone di Torino sul web, con una comunicazione rapida ed efficace, così ho  ideato #salTOur per mappare il Lingotto nei giorni della fiera del 2015, e con cui ho visitato moltissimi editori chiedendo di indicare un libro rappresentativo del catalogo e una novità, due titoli che aiutassero i lettori lontani a capire meglio le presenze all'evento editoriale più grande d'Italia. 

Stregati dalla lettura (2015): piccola partecipazione di @TwoReaders a Stregati dalla Lettura. I piccoli Maestri e la Fondazione Bellonci hanno coinvolto @TwoReaders per il live tweet dell'incontro dedicato a "Lessico famigliare" di Natalia Ginzburg.

Era il 2014...

La grande invasione (2014); sono stata ospite alla seconda e alla terza edizione della Grande invasione, festival della lettura che dal 2013 anima un fine settimana di giugno a Ivrea. Ogni anno ho avuto uno spazio quotidiano come blog e @TwoReaders per i gruppi di lettura, si sta lavorando alla prossima edizione. (Qui il post dedicato al primo anno di partecipazione).

Era il 2013...

@TwoReaders (da novembre 2013): il blog era appena nato e tutto stava per succedere, a partire dal mio primo progetto, nonché primo gruppo di lettura su Twitter. Dedicato alla narrativa contemporanea è il mio figlio più grande, e quello con cui ho iniziato a conoscere meglio il web e i lettori che lo vivono.




1 commento:

  1. Mi ripeto: hai una marcia in più, Laura! Certo che ripetiamo l'avvento letterario, e mi farebbe tanto piacere che tu partecipassi.
    Spero di incontrarti dal vivo, prima o poi <3

    RispondiElimina